martedì 8 settembre 2009

Riciclare una scatola di cartoncino


Cosa ci fanno tante scatole vuote riposte nel mio stanzino? Aspettano pazientemente di essere utilizz... oooops!! volevo dire riutilizzate creativamente. Sono soprattutto scatole di regali di nozze che nel tempo ho conservato aspettando di dar loro nuova vita e allora io ho pensato di trasformare una scatola regalo in... una scatola regalo!!!

Si, si, mi sembra finalmente l'ora di recuperare proprio quella scatola quadrata e poi... quei fiorellini di carta velina avanzati dalla festa della bimba... si, forse insieme ci stanno bene..

Proviamo!!

Cosa serve:

una scatola di cartoncino con il suo coperchio

1 foglio di carta velina colorata a piacere

tempere nelle tonalità preferite (abbinate alla carta velina)

1 foglio A4
forbici, matita, righello, nastro di carta


Tracciamo sul foglio A4 la sagoma del coperchio e ritagliamola.

All'interno del quadrato tiriamo con il righello 3 linee verticali e 3 orizzontali in modo da ottenere 16 quadrati uguali. Con le diagonali troviamo il centro di ogni quadrato e segnamo il punto. Questo passaggio servirà ad ottenere la stessa distanza tra tutti i fori.

Fissiamo il quadrato di carta al coperchio con del nastro di carta e con la punta delle forbici incidiamo delicatamente ogni punto sul foglio, forando anche il cartoncino.



Stacchiamo ora il foglio A4 e allarghiamo un po' i fori, rifinendone i bordi.

A questo punto si procede alla pittura della scatola, io ho usato il violetto per il coperchio e il rosa per la base abbinando dei fiorellini di carta velina glicine.

Ho usato una tempera molto diluita per ottenere l'effetto pennellata, ma va bene qualunque tipo di decorazione, lasciamo fare alla fantasia... Mentre il colore asciuga prepariamo i fiori di cartavelina.

Tagliamo 16 strisce (il numero può variare a seconda della misura della scatola, io poi li avevo già pronti perciò ho usato esattamente quelli che avevo) della misura di ca cm. 15x5. Diamo poi al bordo superiore una forma arrotondata simile a quella dei petali (come si vede in foto, si lo so non è delle migliori ;-) Avvolgiamo ogni striscia su se stessa stringendo e arricciando la base dritta e allargando di volta in volta la parte superiore (i petali) cercando di dare la forma di un fiore (vi assicuro che farlo è più facile che spiegarlo). Avvolgete in questo modo tutte le strisce e otterrete 16 fiorellini.
E ora componiamo la scatola!


Mettiamo un fiore in ogni foro ed ecco pronta la scatola che accoglierà il nostro prezioso regalo.

L'idea in più: si potrebbe anche realizzare con dei fiori freschi, ognuno posizionato nella sua ampollina e usarlo come centrotavola per una cena con ospiti.

Che ne dite? A me piace un sacco e dato che non ci sono compleanni in vista (solo il mio) per ora la scatola la tengo per me!!!



9 commenti:

  1. Bellissima idea!
    Grazie per i link che hai messo nel mio blog, i giochi che mi hai indicato sono davvero carini.

    RispondiElimina
  2. Questa idea è troppo bella, te la copierò sicuramente!
    Bacioni
    Ago :-D

    RispondiElimina
  3. @Linda & Ago: grazie a voi per essere passate! è sempre bello scambiarsi idee e consigli. Ciao

    RispondiElimina
  4. Bellissima idea che ho scoperto sul blog di Linda. Complimenti!!!

    RispondiElimina
  5. Carinaaaa... Ti rubo l'idea, posso???
    Elena.

    RispondiElimina
  6. @Elena: benvenuta, mi fa piacere condividere l'idea, perciò prova anche tu a realizzarla e ad arricchirla magari con la tua fantasia.
    fammi sapere, ciao Eli

    RispondiElimina
  7. @Tibisay: grazie, per i complimenti, fatti da te valgono oro, infatti dando un occhiata al tuo blog ho scoperto che sei proprio bravissima, perciò i complimenti ora li faccio io a te. Ti aggiungo subito ai preferiti, ciao

    RispondiElimina
  8. Simpaticissima idea, grazie!

    RispondiElimina
  9. Idea originale e carinissima, ciao Taced

    RispondiElimina

Informazioni personali

La mia foto
sono pugliese, ho 29 anni, sposata da meno di due, amo cucinare, ma in realtà lo faccio solo da quando mi sono sposata.Prima osservavo ed ora metto in pratica. Creare con le mie mani mi diverte e mi appaga, non soltanto in cucina. Amo infatti creare oggetti con la carta, il mio materiale preferito, ma adoro tutto ciò che aiuta ad esprimere la propria creatività, e poi leggo moltissimo, scrivo, amo il cinema, il teatro e molto molto ancora... Forse c'è ancora dell'altro, ma è tutto da scoprire...

Libri sotto il cuscino...

  • AGOSTINO - A. Moravia
  • L'UOMO DAL FIORE IN BOCCA - L. Pirandello
  • QUADERNI DI SERAFINO GUBBIO OPERATORE - L. Pirandello
  • UNA VITA - I. Svevo